; Groane Vita

Groane Vita è nata su iniziativa di Banca di Credito Cooperativo di Barlassina (che ne è Socio sostenitore) per concretizzare quanto previsto dall’articolo 2 del proprio statuto dove si specifica l’obiettivo “di favorire i soci e gli appartenenti alle comunità locali nelle operazioni e nei servizi di banca, perseguendo il miglioramento delle condizioni morali, culturali ed economiche degli stessi e promuovendo lo sviluppo della cooperazione e l’educazione al risparmio e alla previdenza”.
Groane Vita si propone di operare a favore degli associati con una specifica attenzione al settore sanitario, sociale, educativo e ricreativo e di promuovere e gestire un sistema mutualistico integrativo o complementare al servizio sanitario nazionale.
Groane Vita aderisce al Comipa (Consorzio tra Mutue Italiane di Previdenza e Assistenza), un consorzio cooperativo con sede a Roma che raccoglie le Mutue private su tutto il territorio nazionale e che emette, a favore dei soci delle proprie consorziate, la Carta Mutuasalus per poter accedere ad una vasta gamma di servizi e prestazioni.

Fin dalla sua nascita, Groane Vita si occupa della salute dei propri Soci promuovendo:

  • Convenzioni, finalizzate a garantire ai propri Soci sconti e corsie di accesso preferenziali, con operatori sanitari privati e pubblici (per questi ultimi limitatamente alle prestazioni rese in regime privatistico);
  • Campagne di prevenzione e diagnosi precoce su patologie responsabili di cronicità o rischio vita;
  • Eventi formativi ed informativi in ambito sanitario;
  • Il servizio di rimborso diretto delle spese mediche mediante il quale, ogni Socio e i figli minori iscritti, con la semplice adesione alla mutua, può ricevere parziali rimborsi per le spese mediche sostenute.

La mutua si occupa di educazione e sussidi alla famiglia con:

  • L’erogazione di contributi per ogni nuovo nato figlio di Socio;
  • L’erogazione di contributi scuola per i figli dei Soci frequentanti le scuole materne, primarie, secondarie e l’università;
  • L’erogazione di contributi per l’acquisto di materiale scolastico.

La mutua si fa promotrice di iniziative ricreative e per il tempo libero:

  • Gite di un giorno anche alla riscoperta di luoghi del nostro territorio poco conosciuti;
  • Viaggi di più giorni in Italia e all’estero;
  • Convenzioni con palestre, centri sportivi e strutture ricreative.

La mutua si fa promotrice di iniziative culturali e formative:

  • Visite a mostre e musei;
  • Partecipazione a spettacoli teatrali e musicali;
  • Organizzazione di convegni, eventi e cicli di seminari;
  • Corsi di formazione.

A partire dal 2019 Federazione Lombarda BCC si è resa promotrice del progetto «Mutue di comunità». In continuità coi tradizionali valori di sussidiarietà e sostegno al territorio, l’iniziativa prevede:

  • - la nascita di una associazione mutualistica al fianco di ogni BCC presente in Lombardia – oltre alle tre già da tempo esistenti (GardaVita, SìCura e Insieme Mutua)
  • - l’implementazione di una rete di welfare allargato rivolta alle famiglie di soci e clienti delle banche
  • - la creazione di un sistema di accesso agevolato ai servizi alla persona nelle aree della salute, formazione, promozione sociale e culturale.